Vitec Group (Soluzione di HA al servizio dell’ ambiente IBM Power ed Open )

Categoria: Alta Affidabilità HA
Link: www.vitecgroup.com

Soluzione di HA al servizio dell’ ambiente IBM Power ed Open
 

  • Esigenze del cliente

Il cliente Vitec a seguito del continuo processo evolutivo della propria infrastruttura esigeva una soluzione di alta affidabilità distribuita su due Datacenter distinti, sia per il sistema Erp, installato su piattaforma IBM Power, che per tutto l’ ambiente open già consolidato e virtualizzato su  Blade IBM e lame HX5. Il Datacenter è al servizio di circa 600 utenti “Worldwide” operativi su diversi fuso orari .

  • Soluzione

Vitec ha implementato un’ infrastruttura distribuita tra due distinti Datacenter dotati  ciascuno di un Blade H con lame HX5 e SAN Storwize V7000, allineate tra loro in tempo reale .
Nel sito secondario è presente una lama  Power  PS701 CBU, con quattro partizioni IBMi due delle quali in replica applicativa con il sistema Power 8203E4A del sito primario.
L’ alta affidabilità dell’ambiente virtuale Intel è garantita grazie alla tecnologia di virtualizzazione dello storage tra la SAN V7000 del sito primario e  quella del sito secondario .
IL Backup delle Virtual Machine è comunque  affidato a  IBM Tivoli Storage Manager( con il modulo  for Virtual Enviroments )che grazie alla libreria   TS3200 deposita su nastro Lto l’ immagine di più di 100 VM; La stessa libreria TS3200 ,partizionata,  è al servizio dei backup dell’ ambiente IBM Power .
Benefici
Vitec ha realizzato un’ infrastruttura ridondata su due distinti DataCenter ottenendo l ‘ alta affidabilità per tutti gli applicativi aziendali , sia dell ‘ ERP ospitato su piattaforma Power sia degli altri svariati applicativi contenuti nelle numerose Virtual Machine VMware.
Ora la disponibilità del servizio si affida ad un infrastruttura priva di “single point of failure “ dove Blade Center , SAN Storwize V7000 ,e sistema IBM Power sono replicati in tempo reale in due distinti siti.

 

Il cliente ha cosi potuto ottenere una infrastruttura snella ,flessibile e scalabile riuscendo a far convergere ambienti diversi come il mondo power e quello open. Risultato garantito grazie alla flessibilità della tecnologia Balde e Storwize  che ha permesso di ospitare sul sito secondario entrami gli ambienti, razionalizzando il consolidamento di  storage e networking .
Altri benefici apprezzati :
I sistemi HX5 con MAX5 offrono un’impareggiabile capacità di memoria a disposizione delle lame Blade, consentendo il consolidamento di più carichi di lavoro su un numero inferiore di server. Le esclusive funzionalità di espansione della memoria di MAX5 hanno consentito  un maggiore numero di VM  riducendo del 50 % il numero dei processori impiegati
Vitec  ha ottenuto la massima densità di virtualizzazione, e questo si traduce in uno straordinario abbattimento del costo per ciascuna macchina virtuale. risparmiando su hardware, spazio, operazioni ,  licenze.

L’ utilizzo della tecnologia “Power ON Blade “ ha consentito di realizzare l’ architettura di Alta Affidabilità ad alte prestazioni contenendo al contempo i costi relativi alla manutenzione della piattaforma consolidata per tutti gli applicativi aziendali.

 

Progetti correlati: